skip to Main Content

Il centro offre trattamenti riabilitativi specializzati in ambito post-chirurgico, ortopedico, traumatologico, neurologico e disordini della postura.

TERAPIE MANUALI

  • Massofisioterapia
  • Fisiokinesiterapia
  • Riabilitazione
  • Linfodrenaggio manuale

TERAPIE STRUMENTALI

La Terapia ad onde d’urto rappresenta una valida opzione terapeutica per la cura di molte patologie, anche in fase acuta, grazie alle sue proprietà benefiche di tipo antinfiammatorio, antidolorifico ed “anti-edema; stimola, inoltre, la rigenerazione fisiologica dei tessuti.

Efficace in poche sedute. Sono generalmente sufficienti dalle 3 alle 6 sedute per poter apprezzare l’efficacia del trattamento. L’applicazione dura pochi minuti e varia a seconda della patologia, della sede anatomica e di altri parametri fisiologici che il terapista valuterà di caso in caso.

Il trattamento con onde d’urto focali può, in taluni casi, avere un effetto antidolorifico immediato, ma questo non costituisce la regola. In genere, i benefici si manifestano progressivamente, con il passare delle settimane. Per poter correttamente valutare l’efficacia della terapia, è consigliabile un periodo di follow up di circa 2-3 mesi.

PATOLOGIE TRATTATE:
MEDICINA FISICA e ORTOPEDICA

  • periartriti
  • Capsuliti adesive
  • Calcificazioni
  • Pubalgia
  • Fascite plantare e sperone
  • Achillodinie
  • Contratture
  • Fibrosi muscolari

MEDICINA ESTETICA

  • Trattamento del grasso in eccesso
  • Miglioramento della elasticità tissutale
  • Miglioramento della circolazione locale
  • Stimolazione del collagene

Tecar è la nuova frontiera della fisioterapia applicata al mondo dello sport professionistico e nel campo del benessere. La Tecarterapia rappresenta una svolta rivoluzionaria nella patologia traumatologica non chirurgica, nella patologia osteoarticolare e dei tessuti molli.

Tecar è fonte di nuova energia biocompatibile: l’efficacia della Tecarterapia si basa, infatti, sulla possibilità di trasferire energia biocompatibile ai tessuti lesi, inducendo all’interno le cosiddette correnti di spostamento. Ripristina la fisiologia tissutale mediante l’ipertermia (incremento della temperatura interna) profonda e l’innalzamento del potenziale energetico delle cellule dei tessuti trattati.

Tecar garantisce tempi ridotti di trattamento e risultati immediati e stabili, perché è basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle capacità riparative dei tessuti.

L’ultrasuonoterapia utilizza l’energia meccanica delle onde sonore ed esercita l’effetto meccanico, termico e chimico, favorendo lo scambio intracellulare nei tessuti trattati.

La terapia dura dai 10 ai 20 minuti, è indolore e ha diversi metodi di applicazione: in acqua, a testina fissa oppure a massaggio.

La sua utilità si evidenzia in infiammazioni dei tessuti molli, tendini, muscoli, come decontratturante muscolare e nell’accelerazione dei processi riparativi dei tessuti.

La TENS è un’elettroterapia che consiste nella stimolazione elettrica transcutanea dei nervi tramite uno strumento che produce corrente elettrica modulata.

Il paziente avverte solo un leggero e piacevole formicolio nei 20 minuti di trattamento.

La TENS si effettua collocando due spugnette umide o due lastre gel direttamente sulla zona dolorosa. Non prevede l’utilizzo di alcun tipo di farmaco ed è particolarmente indicata per dolori radicolari, artrite reumatoide, artralgie e mialgie localizzate.

La ionoforesi è un’elettroterapia che consiste nella somministrazione per via transcutanea di un determinato medicamento antinfiammatorio utilizzando una corrente continua prodotta da un apposito generatore.

La terapia è assolutamente indolore, dura 30 minuti, e si effettua posizionando delle spugnette umide connesse a elettrodi direttamente nella zona da trattare.

Gli aspetti vantaggiosi di questo trattamento sono:

  • evitare la somministrazione per via sistemica (orale, intramuscolare, endovenosa);
  • applicare il farmaco direttamente nella sede corporea interessata dalla patologia;
  • permettere l’introduzione del solo principio attivo, senza veicolanti (eccipienti).

PRINCIPALI PATOLOGIE

  • Lombalgia
  • Dolori cervicali
  • Mal di testa
  • Sindromi vertiginose
  • Periartrite
  • Lesioni cuffia dei rotatori
  • Tendiniti
  • Epicondilite
  • Rizartrosi
  • Gonartrosi
  • Coxartrosi
  • Distorsioni articolari
  • Lesioni legamentose
Back To Top